Orario estivo

Ponti

Comunichiamo a tutti i nostri clienti che nei giorni di:

sabato 8 – 15 – 22 – 29 luglio

e 5 agosto

l’orario di apertura dello showroom il pomeriggio sarà dalle 15.30.

La mattina rimane invariata.

Armonia dell’ambiente

Qualche tempo fa vi abbiamo presentato lo spazio dedicato all’azienda Porro, un soggiorno sofisticato con un leggero richiamo agli anni ’70 per colori e forme. Una madia in eucalipto occupava la parete verde che abbinata al tavolo Ferro andavano a creare un’atmosfera scura.

Abbiamo dato una nuova vita al soggiorno inserendo una madia inclinata e sospesa di Presotto, la quale avendo le ante di materiali differenti crea più giochi di colore, pur rimanendo nella stessa palette cromatica con gli arredi esistenti e la tinta della parete. L’antina gialla della madia diventa la caratteristica vivace del soggiorno, richiamata negli oggetti posizionati sopra. Il verde delle pareti ritorna nel tappeto in corda con disegno geometrico. Inoltre potete vedere come i giusti oggetti arricchiscano lo spazio creando punti di luce per schiarire l’ambiente. Il lampadario diventa il protagonista principale attirando l’attenzione con i riflessi che emana grazie ai suoi anelli in vetro di murano.

Piccoli spunti che potrete utilizzare anche nella vostra casa, attenzione ai dettagli inserendo gli oggetti giusti, che valorizzino la vostra stanza e gli arredi che la abitano: la linea del “pochi ma buoni” potrebbe essere un’ottima idea.

Fate attenzione ai colori, per creare armonia e quindi benessere, i colori sono fondamentali, all’interno dei uno stesso ambiente i colori si devono rincorrere e richiamare continuamente, nei tessuti, nei quadri, nei tappeti.

Affidarsi ad un esperto, anche per le piccole cose, è sempre efficace al fine di trovare la giusta soluzione, ed arrivare ad un risultato che soddisfi le vostre aspettative, coniugando funzionalità e comfort.

6 piante che aiutano a dormire meglio

 

Ci hanno sempre detto che tenere le piante in camera da letto non è una buona idea perché assorbono l’ossigeno nell’aria e lo trasformano in anidride carbonica.

In realtà alcune piante hanno la straordinaria capacità di rilasciare ossigeno anche in assenza di luce e depurare l’aria da formaldeide, xilene toluene e ammoniaca.

Scopri quali sono le piante che ti faranno dormire meglio la notte!

1. L’aloe vera

L’aloe vera è la pianta che più di ogni altra rilascia ossigeno nell’ambiente in cui si trova, depurando l’aria e aiutandoci così a dormire meglio!

2. La lingua di suocera

Il nome non promette nulla di buono, ma in realtà questa bellissima pianta verde riesce a filtrare ottimamente l’aria delle stanze, rilasciando ossigeno durante la notte. I suoi “poteri” speciali vanno dall’alleviare i sintomi del mal di testa al prevenire irritazioni agli occhi.

3. L’edera

L’edera è la pianta che più di ogni altra riesce ad assorbire la formaldeide presente nell’aria e alcuni recenti studi hanno dimostrato la sua efficacia nel ridurre i sintomi da asma!

Tenerla in camera vuol dire anche ridurre quasi totalmente la presenza di muffe!

4. Il giglio della pace

Già il nome porterà serenità alla tua camera da letto, ma questa bellissima pianta purificherà l’aria dalle sostanze tossiche presenti, donerà un tocco di eleganza e ti aiuterà a creare un ambiente davvero rilassato e accogliente.

5. La lavanda

I benefici della lavanda vanno oltre la purificazione dell’aria: questa bellissima pianta diffonde un profumo che ha la capacità di rilassare corpo e mente, liberandoci dallo stress e facendoci dormire meglio notte dopo notte.

6. La gardenia

Se soffri d’insonnia allora la gardenia è la pianta che fa per te! Alcuni recenti studi sembrano aver dimostrato le straordinarie capacità di questa pianta nel rimuovere l’ansia e favorire un buon riposo.

1 2 3 8

SHOWROOM

Via G.Rossini, 6

46031 San Biagio, Mantova

info@arredamentiponti.it

ORARI APERTURA

Showroom

 Domenica: Chiuso | Lunedì: 15.00 - 19.30

Martedì-Sabato: 9.00 - 12.30 | 15.00 - 19.30

© 2015 Ponti Arredamenti S.r.l  -  Cf/P.Iva 00037490208

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close